Logo
sistrall.it

In rigoroso ordine sparso:

  • I post-it degli interventi che si compongono sul muro, come un wiki di carta
  • Becco a metà il talk di Matteo e soci sui blogroll: chi l’avrebbe mai detto che l’argomento fosse così interessante. E io che li ho sempre snobbati (i blogroll, non Matteo e soci)…
  • Web semantico: va bene, ma qualcosa di concreto (Microformat a parte)?
  • L’atmosfera: simile a quella del Webb.it prima che si sciogliesse dentro Smau come l’aspirina effervescente in un bicchier d’acqua.
  • Ripubblicazione e aggregazione dei contenuti. E si finisce a parlare di che cosa significa guadagnare da un blog.
  • Il metodo SCAMPER.
  • Le sale piccole che funzionano molto meglio della sala grande: sarà la vicinanza, sarà che si sente meglio, sarà che…
  • Modelli di business per il Web 2.0.
  • Matteo, Pecus, Vanz, Gaspar
  • Palmasco e le sue fotografie. Finalmente mi capita di incontrare un professionista della fotografia che ha voglia di chiacchierare del proprio lavoro (ma perchè sono così rari?).
  • “Interfacce a misura d’uomo”, non so bene da quale talk.
  • Io che aspetto che la rete torni su…

Prima Loghi a gogò 28 luglio 2006

Dopo Fincipit 7 dicembre 2006

Cosa ne pensi?