Logo
sistrall.it

Pubblicata il 11 aprile 2016

Ogni tanto mi fotografo i piedi

Ogni tanto mi fotografo i piedi

Che se la mia memoria in genere è labile, invece, posso ritornare in un posto dopo anni solo perché ho visto la sua posizione su una mappa per un mezzo secondo.

Ogni tanto mi fotografo i piedi per ricordarmi di camminare, per ricordarmi che ho camminato—in questo caso avevo camminato mezza Parigi—oppure, anche, solo per rimettere a posto la proporzione tra me e il mondo. Per segnare sul mio taccuino fotografico che ho i piedi per terra.

Fujifilm X-M1 — f/2.8, 0.033 sec (1/30), ISO 1250.

Precedente Into the beerInto the beer 13 ottobre 2015

Successiva Astratto metro partenopeoAstratto metro partenopeo 21 aprile 2016

Cosa ne pensi?