Logo
sistrall.it

Pubblicata il 26 agosto 2015

Certe volte un bicchier d'acqua

Certe volte un bicchier d'acqua

Certe volte, dico, mi perdo in un bicchier d'acqua. Mi muovo a stento tra pensieri inarrestabili che riempiono tutto il panorama di dentro.

Allora, di solito, mi fermo e scrivo.

Mica cose interessanti: quasi sempre comincio con liste, frammenti, di tanto in tanto pensieri improvvisi, parole neanche sempre. E non funziona tutte le volte al primo colpo: spesso servono un po' di tentativi, qualche spinta e un rattoppo qui e là. Da dentro, garantisco, si sentono gli scoppiettii, i bum-toing-bum-brum di una vecchia auto che si rimette in moto—a volte si vede anche il fumo, garantisco.

Precedente Bambù PiemonteBambù Piemonte 20 agosto 2015

Successiva La foto dall'aereo al tramontoLa foto dall'aereo al tramonto 28 agosto 2015

Cosa ne pensi?